martedì 17 giugno 2014

E' una Lei

Qualche giorno fa abbiamo scoperto che Cicciottello in realtà è una Lei. Niente baffi dunque! Sono molto felice. A parte il fatto che l'ecografia ha evidenziato un distacco della placenta.Ho smesso di lavorare (e per questo mi sono sentita in colpa..), sono stata a riposo e nonostante ciò....il mio utero continua a manifestare segni di debolezza. E così, questa volta, non sono stata io a decidere ma la dottoressa a prescrivermi di stare a casa. Non so cos'altro posso fare per facilitare il riassorbimento di questo distacco. E se invece peggiorasse? Via via che il peso della bambina aumenta, potrebbe succedere. Sto il più possibile a letto, mi riposo ma non posso comunque fare a meno di occuparmi di una serie di attività che non posso delegare ad altri. Da stasera ho iniziato a chiedermi se il mio corpo sarà mai in grado di portare a termine una gravidanza. So che non dovrei pensarlo e meno che mai metterlo nero su bianco. Ma sono questi i pensieri che attraversano la mia mente. La bimba è bellissima e il cuoricino batte forte. Sta solo a me riuscire a darle ciò di cui ha bisogno. Abbiamo ancora tanta strada da fare (e spero riusciremo a percorrerla tutta): siamo ancora alla fine della tredicesima settimana. Siamo entrate nel secondo trimestre, quello che dovrebbe causare meno ansie ma, per esperienza, so che non sempre è così. Per Lei voglio cercare di essere ottimista e pensare che tutto andrà bene. Sarà un mantra che ripeterò ogni giorno.

15 commenti:

  1. Quello che importa ora è che tu riesca a delegare! Non sempre è facile poterlo fare...ma in questo caso diciamo che è necessario. Prenditi cura di lei prendendoti cura di te. Un abbraccio forte. <3

    RispondiElimina
  2. era un bel po' che non venivo a leggere le tue parole...
    ti ho lasciato con parole tristi e ti ritrovo preoccupata, ma con una bella sorpresa nella tua panciotta!!! Auguri Claire... e buona fortuna!!!!

    RispondiElimina
  3. Forza forza, stai facendo tutto quello che puoi, e sicuramente la gine ti terra' monitorata e avra' una cura speciale con te, sii positiva, la bimba sta bene ed e' bella forte e grintosa, proprio come te!!

    RispondiElimina
  4. Conosco molte donne che hanno avuto un distacco, non è un evento così insolito. C'è qualche farmaco che ti può aiutare forse? Che so, il progesterone? Abbi fiducia nel tuo corpo, o almeno provaci. Io ho avuto contrazioni dalla 15esima alla 38esima settimana. Odio ammetterlo, ma credo che fossero per colpa mia, almeno in parte.

    RispondiElimina
  5. ciao , per il distacco basta il riposo e qualche farmaco per tenere tutto sotto controllo...
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
  6. Una Lei, è il regalo più bello che potessi avere...
    Ti abbraccio da una me stanca ma che nn smette di pensarti.

    RispondiElimina
  7. allora cicciottella!!!!! che tenerezza...che gioia...dai claire...cerca di fare solo quello che ti senti, quello che poi dopo non ti fa sentire in colpa per averlo fatto...piano piano arriverà il tuo momento...io tifo per voi !
    P.S. ....le femmine hanno una marcia in più!!!! (parla cuore di mamma!)

    RispondiElimina
  8. Bella notizzia..una lei!!!!
    Forza ora non arrenderti e soprattutto pensa positivo, insieme ce la farete!!!!!
    Un grosso abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Che bello, è una cicciottella!!! Tanto riposo e continua a ripetere il tuo mantra...il tuo amore la terrà al sicuro e bella attaccata!!!!

    RispondiElimina
  10. Che bello! Mi raccomandi riposati, ora la cosa più importante siete tu e lei, delega tutto e se non puoi delegare non fare lo stesso! Mica crollerà il mondo!
    Dai che col riposo il distacco si riassorbe!

    RispondiElimina
  11. Una bambina, Claire!! Che emozione leggerlo.
    Riposati e cerca di pensare positivo. Fallo per te e soprattutto per Lei!!

    RispondiElimina
  12. ...che bello una femminuccia...

    RispondiElimina
  13. Fai quello che ti senti,e riposo ...io ormai vivo con quello che non riesco oggi anche dopodomani si può fare,credimi si vive meno stressata...andrà tutto bene.Un bacio panciotta bella.

    RispondiElimina
  14. Le femminuccie sono un amore,per la placenta riposo riposo riposo e tanta buona musica,un ambiente sereno allegro e tanto gelato...io quando ero incinta di Vale amavo mangiare la marmellata di ciliegie.Una carezzina alla pancia .Baci

    RispondiElimina
  15. Ci sono anche io a pensarVi e a mandarVi tanti pensieri e energie positive, solo good vibes per voi! Ti mando un bacino, sono persa altrove ma come vedi di tanto in tanto riesco a tornare per accertarmi che state bene. Buon riposo, anche se è dura quando è forzato

    RispondiElimina